Ucraina, Canada: NATO discuta ogni scenario per fermare guerra

Il Canada invita ad isolare Putin con ogni modo.
Si discuta anche di no-fly zone.

Il Canada vuole che la NATO discuta tutte le possibilità di isolare Putin, senza tralasciarne nemmeno una.

Stando a quanto riporta “Reuters”, è quanto affermato dal ministro degli Esteri canadese Melanie Joly in risposta alla domanda relativa alla possibile imposizione di un “no fly zone” sui cieli dell’Ucraina.

Joly, sostenendo che l’unico limite della NATO dovrebbe essere il rischio di provocare un conflitto mondiale, ha poi però precisato quanto di seguito in merito alla possibilità di effettuare una no-fly zone:

Vogliamo assicurarci che tutti gli scenari siano oggetto di discussione.