Canberra: lockdown prolungato fino a metà ottobre

Focolaio legato alla variante Delta.
Le autorità puntano a vaccinare il maggior numero di persone possibili.

Nella capitale australiana il lockdown verrà prolungato sino alla metà di ottobre.

I 400.000 residenti sono già stati costretti a restare in casa per un mese, dopo la scoperta del primo caso Covid nella capitale, con un focolaio legato alla variante Delta.

La situazione rimane comunque contingentata: 252 casi e 276 guariti.

Le autorità hanno preso la decisione di prolungare il lockdown per limitare la trasmissione del virus e puntano a vaccinare il maggior numero possibile di persone.

Le strategie che l’Australia sta adottando in ambito Covid sono quotidianamente fonte di discussione.