Ucraina: attacco informatico a Difesa e banche

Nel mirino Privatbank, Oshadbank e cybersecurity.
Si punta il dito verso la Russia.

Il centro ucraino per la cybersecurity ha detto che i siti del ministero della difesa ucraino e delle banche Privatbank e Oshadbank sono sotto attacco informatico.

A riportarlo è “Reuters” che a sua volta cita l’agenzia di stampa russa “Tass

L’ucraina punta il dito verso la Russia: il centro ucraino per la cybersecurity ha infatti detto che la responsabilità dell’attacco potrebbe essere ricondotta alla Russia.

Un messaggio sulla homepage del sito del ministero della Difesa ucraino comunica che il sito è in manutenzione.

Come già detto in passato (approfondimento al link), però, per accusare la Russia vengono spesso usate ipotesi, idee, congetture spesso senza citare le fonti, che finiscono con l’alimentare il clima di tensione senza avere prove.